Albert

    

Pericolosità incrocio Via Camus

Riguardo la prioritaria esigenza di garantire la sicurezza nell’area dell’incrocio Via Camus-Via AAO, ad oggi, non è stato raggiunto alcun obiettivo nonostante i numerosi esposti e segnalazioni inoltrati al Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana del Comune di Roma – da cui dipende la sicurezza di Via AAO. Grazie alla mediazione di un residente, la questione ha trovato ospitalità in una trasmissione RAI all’interno di una rubrica dedicata alla sicurezza stradale. Nonostante la riconosciuta pericolosità dell’incrocio, l’assessore Mobilità, Periferie, Programmi Comunitari e Roma Semplice, Alessandro Drago e l’assessore all’Urbanistica e Lavori Pubblici, Cristina Maiolati ambedue del IX Municipio, non sono finora riusciti a dare forza sufficiente alle nostre richieste.I dati sull’incidentalità ottenuti dal Comando di Polizia Locale con procedura di accesso agli atti, evidenziano lo stato di pericolosità dell’incrocio. i dati sono veramente preoccupanti: al di là della numerosità, dal 2010 ad oggi, rimanendo  all’interno dell’incrocio in questione, sono stati registrati 14 incidenti (3 solo nel 2017 di cui 2 con feriti) che nel 50% dei casi hanno causato feriti.