Albert

    

Progetto Sicurezza

Il primo obiettivo della Commissione è stato quello di conoscere il quartiere. L’idea è stata quella di coinvolgere tutti gli amministratori, i residenti e le persone di buona volontà ad elaborare idee e soluzioni, proposte o semplici consigli. Per contrastare dal basso questo stato di cose, con la fondamentale e determinante collaborazione dell’ing. Cecilia - è stata elaborata una proposta di PROGETTO SICUREZZA presentata ai residenti nell’assemblea generale del CdQ svolta ad aprile 2017. Nel corso dei prossimi mesi, il progetto sarà riproposto ai residenti all’interno delle varie assemblee condominiali. La proposta progettuale si articola in tre moduli auto consistenti ma connettibili.

  1. Sorveglianza del quartiere con servizio da parte di un istituto di vigilanza privata
  2. Sistema di video sorveglianza nelle aree condominiali accessibile dal personale di vigilanza in caso di allarme Come modulo opzionale, in caso di attivazione di sistemi di allarme interni alle abitazioni, l’intervento da parte del personale di vigilanza che, nel caso, potrà richiedere l’intervento delle forze dell’ordine
  3. La costituzione di una “cintura di sicurezza” costituita da sensori interrati nei giardini privati esposti nei versanti esterni

Vai nell'area documentale della sicurezza per consultare il dettaglio del progetto (solo per utenti registrati)

Attività: